TRATTAMENTI ESTeTICI

Ortodonzia invisibile


ORTODONZIA INVISIBILE PER ADULTI

 

L’ortodonzia, ossia la branca dell’odontoiatria che si occupa del corretto allineamento dei denti e delle ossa che li contengono, sta prendendo piede sempre più anche tra gli adulti.

Avere un sorriso esteticamente gradevole è sicuramente un ottimo “biglietto da visita”: proprio questo spesso è il motivo che spinge molte persone adulte ad avvicinarsi all'ortodonzia. Va detto che, rispetto ad un trattamento ortodontico effettuato in età pediatrica o adolescenziale, quello effettuato in età adulta richiede procedimenti e tempistiche diversi. I risultati, tuttavia, possono essere più che discreti.

Quindi, anche se non si è più ragazzini, non è detto che non sia possibile riuscire ad ottenere un bel sorriso da sfoggiare all'occorrenza! 

 

PERCHÉ RADDRIZZARE I DENTI

Devi sapere che raddrizzare i denti, oltre a migliorare ovviamente l’aspetto estetico di colui che si sottopone al trattamento, può anche contribuire a risolvere (o a rendere più lievi) altre problematiche.

Allineare correttamente i tuoi denti può favorire la scomparsa di:

  • emicranie
  • cervicalgie (la cosiddetta “cervicale”)
  • acufeni (fastidiosi e continui ronzii alle orecchie)
  • mal di schiena

Il tuo dentista, tramite un’accurata analisi della tua situazione, può essere in grado di capire la reale causa di questi tuoi eventuali disturbi. Perciò riferisci all'odontoiatra anche sintomi che non ti sembra possano essere legati al cavo orale. Curare i tuoi denti può a volte essere una soluzione!

Per gli adulti, al contrario di quanto avviene per bambini e ragazzi, non è possibile intervenire sulle porzioni scheletriche. Questo implica il fatto che quindi soltanto gli elementi dentari possono essere oggetto di un trattamento ortodontico in età adulta, mentre le ossa saranno destinate a rimanere nella loro originaria posizione.

Ma perché potresti aver bisogno di un apparecchio ortodontico anche in età adulta?

Questi dispositivi servono per risolvere dei quadri noti come “malocclusioni”.

Si ha una malocclusione quando i denti dell’arcata superiore non sono allineati in maniera perfetta con quelli dell’arcata inferiore. Questo, oltre a compromettere in maniera più o meno grave l’estetica del tuo sorriso, può portare a problematiche che possono essere molto fastidiose e rendere difficili alcune attività anche quotidiane.

 

INVISALIGN

Si tratta di una metodica giunta alla ribalta ormai da qualche anno. Invisalign, infatti, rappresenta l’ultima frontiera in fatto di ortodonzia invisibile.

Questo metodo consiste nella creazione di mascherine realizzate su misura per il paziente. Queste mascherine, dette aligner, sono costituite da materiale plastico e vengono sostituite ogni una o due settimane, seguendo i progressi ottenuti dal paziente fino al raggiungimento del risultato sperato.

Così come gli apparecchi mobili, anche le mascherine Invisalign devono essere pulite regolarmente, nonostante le loro frequenti sostituzioni. È possibile infatti che al di sopra degli aligner, che devono essere portati per 22 ore al giorno, si depositi della placca che a lungo andare può causare dei problemi alla salute dei tuoi denti e delle tue gengive.

Il metodo Invisalign, che si avvale anche di scanner e altre apparecchiature sofisticate per la realizzazione delle mascherine, è molto preciso e garantisce ottimi risultati.

Ti basterà informarti dal tuo dentista per capire quanto vantaggioso possa essere questo tipo di dispositivo, che ti permetterà di allineare i denti senza avere disagi estetici di alcun tipo. Nessuno, infatti, si accorgerà che indossi gli aligner!


Approfondisci l'argomento, scarica la brochure!

Download
brochure INVISALIGN.pdf
Documento Adobe Acrobat 560.5 KB